Venerdi 9 Dicembre

Braida riaccende i sogni rossoneri: “Ibrahimovic? Preferisce Milano”

LaPresse/REUTERS

Oggi dirigente del Barcellona, ma in passato fu uno degli artefici del trasferimento di Ibrahimovic al Milan. Ariedo Braida svela: “Zlatan preferisce Milano”

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

“Ibra tornera’ a Milano? Zlatan preferisce Milano rispetto a tutte le altre citta’, di questo sono sicuro: puo’ darsi che possa scegliere la prossima squadra seguendo questa sua preferenza“. Lo ha dichiarato a “Premium Sport” il direttore sportivo per il mercato estero del Barcellona Ariedo Braida, ex del Milan, che ha anche commentato il limite degli ottavi di finale delle squadre italiane in Europa. “Il questo momento purtroppo la realta’ e’ questa. Poi chiaramente ogni anno si spera di fare sempre meglio, la Juve nella scorsa stagione e’ andata in finale, quest’anno pero’ le squadre italiane sono state tutte eliminate. Vuol dire che abbiamo fatto un passo indietro. Soltanto una questione di soldi? No, direi che sono la qualita’ e il gioco che contano. Alla fine il gioco paga: se si ha una squadra che pratica un buon calcio, alla fine ottieni i risultati. La fortuna ti aiuta a volte ma il gioco e’ la cosa piu’ importante” ha detto Braida che parla anche del Barcellona, su come si possa migliorare. “Questa e’ una grande societa’, abbiamo una grande squadra con un grande allenatore. E’ difficile prevederlo ma bisogna sempre migliorarsi. Forse per un fatto d’eta’ in difesa abbiamo bisogno di un giocatore, il reparto arretrato ha la maggiore criticita’. Messi, Surez e Neymar sono molto legati anche fuori dal campo? Si’, sono molto amici. E’ tutto come si dice e come si vede. Sara’ un’asta tra Manchester City, Psg o Barcellona per Pogba? Sicuramente andra’ a giocare in una grande squadra anche se milita gia’ in un top club. Se dovesse lasciare la Juve credo possa finire in una di queste grandi squadre”.(ITALPRESS).