Giovedi 8 Dicembre

Boxe, Nick Blackwell sfida Chris Eubank Jr e finisce in coma [VIDEO]

Coma indotto per Nick Blackwell dopo la sfida contro Chris Eubank Jr per il titolo britannico

E’ davvero incredibile come uno sport possa fare così male. La boxe, a volte, è davvero pericolosa. Come in questo caso:  il 25enne Nick Blackwell è in coma a causa di un’emorragia al cervello procurata nella sfida contro Chris Eubank Jr.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

La sfida valeva tanto, valeva il titolo britannico dei pesi medi. Ma valeva anche la vita? Nick si trova in coma, tra la vita e la morte, perchè voleva conquistare quel titolo. Il match è stato sospeso dall’arbitro al 10° round perchè si è accorto che per Nick era impossibile vedere da un occhio. Il giovane quindi è stato immediatamente portato in ospedale, dove adesso è tenuto sotto osservazione. Blackwell “è in terapia intensiva, in coma indotto. Sta riposando ed è sotto cura da parte degli esperti. E’ una procedura molto normale, non ci sono tempistiche. Ora è solo una questione di aspettare e vedere“, ha spiegato il segretario generale della Federboxe britannica, Robert Smith.