Sabato 10 Dicembre

Boxe, Nick Blackwell resta in coma farmacologico

Resta in coma farmacologico Nick Blackwell dopo la sfida contro Chris Eubank Jr per il titolo britannico

E’ davvero incredibile come uno sport possa fare così male. La boxe, a volte, è davvero pericolosa. Come in questo caso:  il 25enne Nick Blackwell è in coma a causa di un’emorragia al cervello procurata nella sfida contro Chris Eubank Jr. Il match è stato sospeso dall’arbitro al 10° round perchè si è accorto che per Nick era impossibile vedere da un occhio. Il giovane quindi è stato immediatamente portato in ospedale, dove adesso è tenuto sotto osservazione. Dopo due giorni di cure, Nick Blackwell resta in coma farmacologico. Questi gli ultimi aggiornamenti sul 25enne pugile britannico, che ha sofferto un’emorragia cerebrale a causa dei fortissimi colpi subiti nel corso dell’incontro che con Eubank Junior che metteva in palio il titolo britannico. (ITALPRESS).