Martedi 6 Dicembre

Biathlon: Makarainen vince a Khanty Mansiysk, sorride anche Dorothea Wierer

LaPresse/Reuters

Per la finanziera di Anterselva coglie per la sesta volta consecutiva un piazzamento nelle prime sei posizioni e termina la sua brillante stagione sull’ultimo gradino del podio nella specialità

Kaisa Makarainen trova la prima vittoria della stagione nella sprint proprio nell’ultima occasione disponibile sulla pista di Khanty Mansiysk. Tuttavia questo successo non basta alla finlandese per salire sul podio finale nella graduatoria di specialità.

dorothea wierer La felice prestazione sugli sci le ha permesso di sopperire all’unico errore commesso al poligono, presentandosi al traguardo con un vantaggio di 3″1 sulla ceca Gabriela Soukalova, piazzatasi davanti alla norvegese Marte Olsbu, terza a 4″8, entrambe senza errori. Ottima la quinta posizione di Dorothea Wierer. La finanziera di Anterselva, quinta al traguardo senza errori e con un ritardo di 27″8, ha colto per la sesta volta consecutiva un piazzamento nelle prime sei posizioni e termina la sua brillante stagione sull’ultimo gradino del podio nella specialità con 327 punti dietro a Soukalova (413) e Marie Dorin Habert (336). Per Dorothea si tratta di un altro grande obiettivo raggiunto dopo la vittoria nella classifica dell’individuale. “Ho una forma di laringite abbastanza fastidiosa – ha commentato Dorothea a fine gara – per cui non sono certamente nel pieno della salute. Per questo motivo sono soddisfatta del piazzamento“. Nelle trenta di giornata si sono classificate anche Lisa Vittozzi (27sima) e Karin Oberhofer (28sima), entrambe con un errore ma qualificate per la pursuit di sabato 19 marzo. La classifica generale vede Soukalova salire a 1093 punti contro i 1001 di Dorin Habert e i 929 di Wierer, Makarainen è quarta con 845.