Martedi 6 Dicembre

“Balotelli, Milan perché?” Savicevic attacca Super Mario: “sanno tutti chi è”

LaPresse/Spada

L’ex attaccante del Milan Dejan Savicevic attacca il suo ex club per la scelta di puntare su Mario Balotelli. “pensavano di cambiarlo?”

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il genio torna a uscire dalla lampada. Ormai da anni niente più campi di calcio, ma occhio sul mondo del pallone sempre molto attento. Dejan Savicevic, ex gloria rossonera, torna a parlare delle vicende di casa Milan: “Mihajlovic ha fatto il massimo perché non ha l’organico del quale dispongono Juventus e Napoli. Allegri ha tanti campioni, Sarri 3-4 elementi che possono fare la differenza. Sinisa quanti ne ha? Un paio. Forse…”. Tra loro di sicuro non rientra Mario Balotelli, l’attaccante azzurro non sembra infatti rientrare nella grazie di Savicevic: “Sinceramente – dichiara il montenegrino nel corso di una lunga intervista rilasciata al Corriere dello Sportnon capisco perché il Milan abbia deciso di prenderlo la scorsa estate. E’ stata una scelta della dirigenza che fatico a comprendere. Con questo non voglio dire che Balotelli non sia un grande attaccante, ma che tipo di ragazzo è lo sanno tutti. I dirigenti pensavano di cambiarlo? Mi sarei aspettato che un club attento come il Milan non facesse una scommessa tanto avventata e difficile da vincere”.