Martedi 6 Dicembre

Aubameyang, voglia ‘Real’: “l’ho promesso a mio nonno prima della sua morte”

LaPresse/Daniele Bottallo

Pierre-Emerick Aubameyang, attaccante del Borussia Dortmund svela un retroscena che potrebbe portarlo a indossare la maglia de Real Madrid

 LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Aubameyang? Non andrà via nemmeno per cento milioni”. Potrebbero essere ricordate più e più volte le parole pronunciate qualche mese fa dal direttore sportivo del Borussia Dortmund in merito al futuro dell’attaccante gabonese. Se in passato l’attaccante ex Milan era finito nel mirino di City e Manchester United, adesso il corteggiamento arriva dalla Spagna, Real Madrid. Fascino merengues che rischia di ammaliare, se poi ci si aggiunge anche una vecchia promessa… “Prima della sua morte, nel 2014, ho promesso a mio nonno che un giorno avrei giocato per il Real Madrid. So che è complicato, ma è un mio obiettivo”, le parole rilasciate dallo stesso Pierre-Emerick Aubameyang e riportate da As. Un’apertura vera e propria verso un futuro con la camiseta blanca, chissà se basteranno 100 milioni….