Venerdi 9 Dicembre

Attentati di Bruxelles, il Belgio sospende gli allenamenti: “il calcio oggi è irrilevante” [FOTO]

LaPresse/Spada

La Nazionale del Belgio annulla gli allenamenti per la giornata di oggi in seguito agli attentati terroristici che hanno colpito il paese in mattinata

Anche il calcio deve arrendersi alla morsa del terrorismo. L’ultimo scioccante episodio è avvenuto questa mattina in Belgio dove diverse esplosioni hanno devastato l’aeroporto internazionale Zavertem e la metropolitana di Maelbeek. La Nazionale del Belgio ha reso noto tramite un tweet che preso atto del clima di sconforto che pervade l’intera nazione in seguito agli attentati, l’allenameto programmato per oggi è annullato, il calcio oggi passa in secondo piano: “Siamo tutti uniti e il nostro pensiero va alle vittime. Il calcio è irrilevante oggi. Niente allenamento della nazionale“. Il 29 marzo, il Belgio ha in programma una amichevole di preparazione a Euro2016 con il Portogallo, ma anche questa partita è a rischio annullamento. La federcalcio portoghese, in un comunicato, ha confermato “di essere in stretto contatto con i colleghi belgi e le autorità per discutere il da farsi alla luce degli eventi di oggi in vista della partita di martedì prossimo“.