Domenica 4 Dicembre

Atletica: Bianchetti e Bonvecchio sul podio nella Coppa Europa dei lanci

Colombo/FIDAL

Successi importanti per l’Italia dei lanci: il giovane Sebastiano Bianchetti e Norbert Bonvecchio sul podio ad Arad

L’Italia sorride nella Coppa Europa dei lanci: dopo il podio di Marco Lingua nel martello anche altri due azzurri riescono a conquistare delle importanti medaglie. Ad Arad (Romania) il pesista Sebastiano Bianchetti onora il suo battesimo in Nazionale assoluta con un 19,78 che vuol dire tante cose. Il ventenne della Studentesca CaRiRi, infatti, non solo conquista il podio del trofeo continentale, ma anche 38 centimetri di personal best rispetto al suo 19,40 indoor dello scorso 6 febbraio, l’ingresso nella top10 assoluta della specialità e la seconda migliore prestazione italiana under 23 di sempre all’aperto dopo il 19,92 di Alessandro Andrei (Firenze, 1981). Giornata no per il finanziere romano Daniele Secci che, complice un fastidio al polpaccio sinistro, esce di pedana senza misura. Terzo anche il giavellottista Norbert Bonvecchio grazie ad una spallata d’apertura di 76,66. Il 30enne trentino – alla seconda gara dell’anno – viene preceduto dal bielorusso Uladzimir Kazlou, vincitore con 79,34, e dal francese Jeremy Nicollin, leader del gruppo B con 76,77. Sesto posto per il campione italiano invernale AntonioFent: il carabiniere veneto trova la miglior misura all’ultimo ingresso in pedana, 74,80.