Giovedi 8 Dicembre

Atletica: Alessia Trost punta in alto, occhi puntati su di lei ai Campionati italiani assoluti indoor

Alessia Trost pronta per i Campionati Italiani Assoluti Indoor: l’azzurra punta al terzo Tricolore

Occhi puntati esclusivamente su Alessia Trost sabato ad Ancona ai Campionati italiani Assoluti Indoor. Tante le aspettative per il salto in alto azzurro. La vicecampionessa europea indoor arriva da tre vittorie consecutive, una delle quali, quella del 26 febbraio di Spagna dove l’azzurra è stata definita dalla stampa iberica “gran competidora”.

alessia trost“Sì, è stata una bella gara, combattuta. La cosa che più mi è piaciuta è essere riuscita a rimanere lucida nonostante due errori a 1,93. In altre occasioni sarei entrata nel panico, e invece ho respirato a fondo e mi sono detta: salta come se fosse il tuo primo tentativo”, ha raccontato la Trost. “Non saprei dire, ero concentrata e onestamente non ricordo nulla di cosa succedeva sugli spalti. Ma Ruth è stata molto carina, siamo amiche, e quando è uscita di gara e io ho provato 1,95 e 1,97 mi ha dato molti consigli”, ha continuato l’atleta azzurra riferendosi al dispiacere del pubblico spagnolo. Adesso però bisogna concentrarsi sull’appuntamento di questo fine settimana: Alessia Trost a caccia del terzo Tricolore indoor.

trostNon mi aspetto misure incredibili, però vorrei almeno due cose. Uno: migliorare la mia tecnica alle misure che ho già saltato nelle scorse settimane, quindi  a 1,93 – 1,95. Non mi sono piaciuta troppo a queste altezze. Due: provare quote come 1,97 o 1,98, perché cambia tutto, sono salti sostanzialmente diversi. Obiettivi minimi a parte, è ovvio, la volontà è quella di migliorarmi”, ha dichiarato Alessia.“Cominciano a innescarsi i giusti meccanismi agonistici e ho voglia di saltare. È un po’ la cifra di questo inverno, ho tanta voglia di gareggiare e di saltare, come mai prima d’ora”, ha concluso la 23enne azzurra.