Sabato 3 Dicembre

A tutto Kakà: “Champions, che nostalgia! Ecco perché ho scelto l’MLS…”

LaPresse/EFE

Oggi a Orlando, in MLS, ma Ricardo Kakà ricorda le sue notti di Champions League in rossonero. Poi svela: “ecco perché ho scelto l’America”

 Action Press

Action Press

Un presente in MLS, Orlando. Un passato e un cuore a strisce rossonere, quelle del Milan. Ricardo Kakà si racconta, tra la voglia di voglia di continuare a giocare e il ricordo dell’avventura italiana: “Quando vedo le partite di Champions provo un po’ di nostalgia. In Europa ho vissuto un momento fantastico, ma non mi pento della mia scelta. Sono rilassato e – le parole rilasciate dal campione brasiliano ai microfoni di Eurosport e riportate da TuttoMercatoWec – sto vivendo una nuova esperienza. Mi sto ambientando e vivo come gli americani. Quando ho scelto gli Stati Uniti molti hanno detto che la mia carriera stava per terminare, la gente pensa che la Mls sia un campionato dove i giocatori vengono prima di andare in pensione. Invece, sono in ottima forma e avrei potuto continuare a giocare in Europa visto che avevo ancora un anno di contratto con il Milan. Ho deciso di venire a Orlando perché credo davvero che la Mls sia in crescita e io voglio far parte di questa crescita”.