Domenica 4 Dicembre

“Zaza ricorda Ravanelli”, parola di… Penna bianca!

LaPresse/Fabio Ferrari

Fabrizio Ravanelli, ex attaccante della Juventus, dichiara di rivedersi in Simone Zaza: “ha fatto la gavetta per arrivare in bianconero, esattamente come me”

LaPresse/Daniele Bottallo

LaPresse/Daniele Bottallo

Un gol che potrebbe decidere il campionato. Senza dimenticare quanto di buono fatto nelle partite precedenti dove, occasione dopo occasione, ha scalato posizioni nelle gerarchie di Allegri entrando sempre più nel cuore dei tifosi. Ma dopo la rete contro il Napoli tra Simone Zaza e il popolo bianconero è scattata definitivamente la scintilla. “Ho goduto tantissimo. Zaza mi ricorda me. È entrato benissimo in partita, lottando su ogni pallone. Ha dimostrato – ha dichiarato Fabrizio Ravanelli ai microfoni della Gazzetta dello Sport che il cuore e l’umiltà a volte valgono più del talento. Come me ha fatto la gavetta per arrivare alla Juve e sono felice abbia segnato proprio lui”. Investitura importante per l’attaccante lucano, arrivata direttamente da Fabrizio Ravanelli, uno dei calciatori che ha scritto pagine importanti della storia recente della Juventus. Quelle che spera di colorare di bianco e nero anche Simone Zaza.