Lunedi 5 Dicembre

Vela: nessun italiano nelle Medal Races dei Mondiali di Vela Olimpica RS:X

Tiit Aunaste/RS:XClass

Il Mondiale della tavola a vela olimpica RS:X si avvia verso la conclusione, con la disputa delle due Medal Races in programma domani per i migliori dieci delle classifiche e senza atleti italiani

Tavole in acqua fin dalla mattina presto oggi ad Eilat, in Israele, per sfruttare la meglio le condizioni meteo in questa quarta giornata di regate dei Campionati del Mondo della tavola a vela olimpica RS:X, che si è chiusa verso ora di pranzo con tre prove disputate sia dalle Gold che dalle Silver Fleet uomini e donne.

ISAF Sailing World Cup Weymouth & PortlandUna giornata con parecchi alti e bassi per gli atleti italiani, che purtroppo sono rimasti fuori dalla top ten delle due classifiche, con Flavia Tartaglini, oggi 17-17-6 nelle tre prove del giorno, che a fine giornata occupa l’undicesima posizione di quella femminile, una classifica che vede al comando sempre la polacca Malgorzata Bialecka (Marta Maggetti è 22ma, quarta Under 21, e Laura Linares 27ma).

Tiit Aunaste/RS:XClass

Tiit Aunaste/RS:XClass

Obiettivo che purtroppo è stato mancato da Mattia Camboni (oggi 31-7-34), 17mo nella classifica capeggiata sempre dal polacco Piotr Myszka, ma comunque di gran lunga il migliore tra gli Under 21, a conferma del talento del giovane atleta di Civitavecchia già vincitore di numerosi titoli in ambito giovanile, sia in Italia che all’estero. Gli altri italiani: Federico Esposito è 24mo e l’altro giovane azzurro Daniele Benedetti 27mo.

Domani, ultima giornata di questi Mondiali RS:X, il Comitato di Regata cercherà di far disputare l’ultima prova per le Gold (per gli atleti dall’undicesima posizione in giù) e le Silver Fleet; a seguire le due Medal Race, prima quella femminile (con partenza che non sarà data oltre le ore 13) e poi quella maschile.

 

Qui le classifiche: http://www.rsxclass.com/worlds2016/?page_id=264