Martedi 6 Dicembre

Top Gear: Jeremy Clarkson chiede scusa e risarcisce Oisin Tymon

Il Celebre conduttore di Top Gear, Jeremy Clarkson, ha scritto una lettera di scuse e paga una multa di 100.000 sterline per chiudere la faccenda con Oisin Tymon che gli è costata il licenziamento alla BBC

A aausa di un pugno sferrato a Oisin Tymon, uno dei produttori di Top Gear, il celebre Conduttore Jeremy Clarkson era stato licenziato dai vertici della BBC. Dopo mesi dall’evento, Clarkson pone fine all’annosa questione con una lettera pubblica di scuse indirizzata a Tymon, accompagnata da una multa di ben 100.000 sterline (circa 126 mila euro al cambio attuale) come risarcimento per i danni fisici e morali subiti dal produttore inglese.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

In questo modo, Clarkson ha messo la parola fine ai suoi problemi legali, mentre nella sua lettera di scuse – pubblicata dal Telegraph- ha dichiarato: Voglio chiedere scusa, ancora una volta, a Oisin Tymon per l’incidente e per le spiacevoli conseguenze. Intendo anche ricordare che lui non ha alcuna colpa a riguardo. Vorrei anche chiarire che non intendevo procurargli le ferite che ha riportato e che sono dispiaciuto che abbia dovuto passare tutto questo. Sono felice che si sia risolto tutto. Oisin è sempre stato un personaggio creativo per Top Gear e gli auguro successo nei suoi futuri progetti.”

Conoscendo il carattere molto particolare del Conduttore britannico probabilmente non sapremo mai se le sue scuse sono sincere o dettate dagli eventi, ma siamo comunque certi che Clarkson ci penserà due volte a ripetere una simile sciocchezza.