Venerdi 2 Dicembre

Tennis – spettacolo tricolore: Vinci, Errani e Schiavone fanno sognare l’Italia

LaPresse/Reuters

L’Italia centra tre tornei nella stessa settimana. Trionfano Vinci (San Pietroburgo), Errani (Dubai), Schiavone (Rio de Janeiro)

Settimana stellare per il tennis azzurro, sono tre le finali vinte dalle tenniste italiane. A dare inizio a questi 7 giorni di gloria del tennis nostrano è Roberta Vinci che conquista, nel giorno di San Valentino, il S.Petersburg Ladies Trophy, battendo in finale la svizzera Belinda Bencic (6-4 , 6-3). Posizione numero 10 della classifica WTA in cassaforte e decimo titolo della carriera per la tennista di Taranto che in carriera è stata anche n°1 al mondo in doppio insieme alla Errani, aggiudicandosi 25 tornei comprese tutte le prove del Grande Slam, diventando così la prima coppia italiana a completare il Career Grande Slam.

sara erraniSul cemento del Dubai Tennis Championships, nel pomeriggio di ieri, arriva il 9° titolo per Sara Errani che asfalta la Strycova per 6-0 , 6-2. Vittoria che si aggiunge alle precedenti: Palermo e Portorose 2008, Acapulco, Barcellona, Budapest e Palermo 2012, Acapulco 2013, Rio de Janeiro 2015 e Dubai 2016. La tennista azzurra torna alla vittoria dopo Rio Open 2015, dimostrando di non essere soltanto un ottima doppista. E’ proprio in doppio con la Vinci, che la Errani ha scritto la storia del tennis azzurro, aggiudicandosi il Career Grande Slam e arrivando ad essere la quinta coppia in assoluto a vincere più tornei dello Slam (5) nella storia del tennis femminile.

Qualche ora più tardi si completerà il terzetto azzurro con Francesca Schiavone che, vincendo sulla terra rossa del Rio Open di Rio de Janeiro, incide indelebilmente nella storia del tennis italiano questa fantastica ed entusiasmante settimana. La tennista milanese batte l’americana Shelby Rogers in 3 set (2-6, 6-2, 6-2), bissando il successo dello scorso anno della Errani. La “leonessa” che in carriera è stata la prima tennista italiana a vincere un torneo del Grande Slam in singolo, Roland Garros 2010, torna a ruggire, interrompendo la striscia negativa che non la vedeva vincente da 3 anni.

LaPresse/Andrea D'Errico

LaPresse/Andrea D’Errico

Ultima nota postiva, 2 italiane nelle prime 10 posizioni della classifica top 100 WTA: Flavia Pennetta n°9, Roberta Vinci n°10. Segnale che il tennis femminile azzurro può tornare grande, aspettando magari anche l’entrata della Errani (17°) in top ten.