Domenica 4 Dicembre

Tennis-Rio: lacrime Nadal, Cuevas gli sbarra la strada verso la 100esima finale in carriera

LaPresse/Reuters

Il tennista spagnolo non riesce a superare Cuevas che si impone in tre set con il punteggio di 6-7, 7-6, 6-4

Non sembra essere proprio un periodo positivo per Rafa Nadal che, dopo la sconfitta subita la settimana scorsa a Buenos Aires contro Thiem, viene steso anche a Rio da Pablo Cuevas che gli sbarra la strada verso la 100esima finale in carriera.
LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Era il terzo precedente tra i due e prima di quest’ultimo Nadal ne era uscito sempre vincitore. Inoltre a rendere ancora più eclatante la sconfitta c’è da sottolineare che, dal 2005, era capitato solo un’altra volta che Nadal perdesse sulla terra da un giocatore fuori dalla Top30 mondiale. Sono serviti tre set a Pablo Cuevas per battere il suo avversario. Parte forte Nadal che chiude il primo parziale a suo favore con il punteggio di 7-6, tuttavia con il passare dei minuti lo spagnolo perde in brillantezza e lucidità permettendo all’uruguaiano di salire in cattedra e ribaltare il risultato chiudendo la contesa 6-7, 7-6, 6-4. Cuevas adesso affronterà in finale Guido Pella alla prima finale Atp, che ha superato per 6-1 6-4 Thiem. “Ho perso un’occasione, ecco tutto – commenta deluso Nadal dopo il match – ho lottato fino alla fine, ma devo continuare a lavorare e saper accettare queste dinamiche. Negli ultimi due tornei sono approdato in entrambi i casi in semifinale e poi non essere riuscito a vincere, è un po’ deludente. Ma adesso devo concentrarmi su Indian Wells“.