Domenica 4 Dicembre

Tennis, Ranking Atp: nessun cambiamento in vetta, scende Seppi, sale Lorenzi

LaPresse/Reuters

Novak Djokovic leader irraggiungibile, per gli azzurri scende Seppi mentre guadagna posizioni Lorenzi

Non cambiano le cose nella Top ten del ranking Atp: Novak Djokovic rimane il leader assoluto, seguito alla metà dei punti da Andy Murray e Roger Federer. Per quanto riguarda gli italiani invece scende Andreas Seppi eliminato a Sofia ai quarti di finale, e sale dalla 59^ alla 52^ posizione invece Paolo Lorenzi arrivato in semifinale a Quito. Stabile Fabio Fognini in 24esima posizione, mentre guadagna qualche posto il suo compagno di doppio Simone Bolelli.

Questo il nuovo ranking:

1. Novak Djokovic (Srb) 16790 (–)
2. Andy Murray (Gbr) 8945 (–)
3. Roger Federer (Sui) 8795 (–)
4. Stanislas Wawrinka (Sui) 6325 (–)
5. Rafael Nadal (Esp) 4880 (–)
6. David Ferrer (Esp) 4325 (–)
7. Kei Nishikori (Jpn) 4235 (–)
8. Tomas Berdych (Cze) 4200 (–)
9. Jo-Wilfried Tsonga (Fra) 2905 (–)
10. Richard Gasquet (Fra) 2760 (–)

Le posizioni degli azzurri:

24. Fabio Fognini 1515 (–)
36. Andreas Seppi 1095 (-5)
52. Paolo Lorenzi 831 (+7)
62. Simone Bolelli 765 (+2)
92. Marco Cecchinato 613 (-1)
103. Luca Vanni 560 (–)
144. Thomas Fabbiano 411 (+1)
162. Andrea Arnaboldi 352 (-1)
180. Matteo Donati 295 (–)
202. Filippo Volandri 256 (-1)