Venerdi 9 Dicembre

Swansea, Paloschi ma non solo: Guidolin pensa a Robinho

LaPresse/PA

L’ex attaccante del Milan Robinho è in trattativa con lo Swansea di Francesco Guidolin. Che dopo Paloschi potrebbe riabbracciare un altro ex Milan

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Alexandre Pato ma non solo, un altro brasiliano ex Milan potrebbe presto volare in Galles. Dopo la firma del Papero con il Chelsea, le sirene della Premier League potrebbero presto ingolosire anche Robinho. L’ex attaccante del Milan, attualmente svincolato dopo la fine del contratto con il Guangzhou, potrebbe infatti trasferirsi allo Swansea di Francesco Guidolin. Secondo quanto riportato da SportMediaset, infatti, alcuni intermediari stanno trattando con i dirigenti del club che al momento però non sembrano del tutto convinti di portare al termine l’operazione. Classe 1984, Robinho chiederebbe ancora uno stipendio abbastanza importante, un dettaglio che non blocca del tutto l’operazione ma che comunque fa riflettere e molto (esattamente come le sue condizioni fisiche) i dirigenti dello Swansea che solo qualche giorno fa hanno prelevato dal Chievo Verona Alberto Paloschi. Nel caso in cui la trattativa – che al momento rimane comunque difficile – andasse in porto, per Robinho si tratterebbe di un ritorno in Premier: nel suo passato infatti c’è già stata un’esperienza nel campionato inglese con la maglia del Manchester City.