Lunedi 5 Dicembre

Sarri avvisa il Napoli: “Domani rischiamo l’osso del collo. Hamsik? Sembra Gerrard”

LaPresse/Gerardo Cafaro

Maurizio Sarri avvisa la sua squadra: “con il Carpi si rischia grosso”. E poi esalta Hamsik: “è straordinario, sembra Gerrard”

LaPresse/TanoPress

LaPresse/TanoPress

Alle domande con la parola Juventus non rispondo”, pronti-via, mete subito le cose in chiaro Maurizio Sarri nel corso della conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Carpi: “Domani rischiamo l’osso del collo! Loro hanno ritrovato quello spirito che li ha portati in serie A. Castori ha dato la mentalità di non arrendersi mai e se noi sottovalutiamo l’avversario in un grande condizione, avvertendo stanchezza mentale, noi non ne veniamo a capo. E’ una prova difficile, di maturità, spero che i giocatori siano indirizzati mentalmente in questo senso”. Concentrazione totale sul Carpi, per la Juventus ci sarà tempo. Sarri può contare su un Koulibaly ritrovato mentalmente dopo i fatti tristi dell’Olimpico: “i compagni gli sono stati vicini e l’ho visto sereno”. Infine un grandissimo complimento a Marek Hamsik:Sembra il miglior Gerrard. Presente in fase difensiva come in quella offensiva, per noi è straordinario”.