Domenica 4 Dicembre

Sarri, amarezza e orgoglio: “Alla pari della Juve. Anche noi vinceremo con una deviazione un giorno…”

Foto LaPresse - Spada

Maurizio Sarri torna a parlare della sfida persa con la Juventus e avvisa il suo Napoli: “adesso serve una bella reazione”

Un schiaffo intesso a pochi minuti dalla fine e forse anche immeritato per quanto fatto vedere in campo negli 88 minuti che hanno preceduto la rete di Simone Zaza che ha deciso la sfida dello Stadium e regalato alla Juventus il primato in classifica. Ma guai ad arrendersi, parola di Maurizio Sarri:Questa sconfitta non ci deve far male, si è trattato di un episodio sfortunato – ha affermato l’allenatore del Napoli nel corso di un’intervista rilasciata alle frequenze di Radio Radio – abbiamo preso gol su deviazione e prima o poi la vinceremo noi una gara allo stesso modo. Siamo venuti alla Juventus Stadium e abbiamo imposto la gara, abbiamo avuto tre palle gol e gli avversari soltanto due, questo gruppo l’anno scorso era molto indietro rispetto alla Juventus e ora ha giocato alla pari. Ora dobbiamo pensare all’Europa League, se siamo già competitivi non lo so, l’importante è prendere le cose positive e ripartire con una bella reazione”. Tanta amarezza nelle parole di Sarri, ma allo stesso tempo la consapevolezza di poter lottare per il titolo fino alla fine.