Venerdi 9 Dicembre

Salone di Ginevra 2016: importanti aggiornamenti per la AF10 [FOTO]

La Arash Motor Company ha annunciato l’intenzione di introdurre una versione aggiornata del AF10 al prossimo Salone di Ginevra

Era il lontano 2008 quando la AF10 è stata rivelata al pubblico e introdotta nel mercato mondiale delle supercars, ora però, dopo otto anni, per il modello di punta della casa automobilistica inglese è arrivato il momento di rifarsi il look per tenere il passo con i tempi e poter rientrare così in grande stile nel settore. L’essenza dell’auto è un perfetto connubio tra un motore sovralimentato V8 da 6,2 litri e ben quattro motori elettrici.
arash af10Gli otto cilindri a V di stampo prettamente americano sono in grado di erogare una potenza incredibile di 900 CV (671 kW) e 1.200 Nm di coppia massima, mentre i quattro motori elettrici hanno una potenza combinata di 1.180 CV (880 kW) e 1.080 Nm di coppia. A conti fatti la nuova AF10 all-wheel-drive 2016 avrà una potenza ibrida complessiva di 2.080 CV (1.551 kW) ed una mostruosa  coppia di 2.280 Nm.
La componentistica meccanica, affiancata da un’elettronica raffinata permette alla AF10 di marcare i 100 km/h in meno di tre secondi e raggiungere una velocità massima di 323 km/h.
Il motore a combustione trasmette la spropositata potenza alle ruote attraverso un cambio manuale a sei marce (o un cambio automatico opzionale). Ciascun motore elettrico è dotato di un cambio a due velocità ed è alimentato da un’unica batteria ai polimeri di Lito di 32 kWh che in modalità “corsa” viene ricaricata automaticamente dai quattro motori elettrici che agiscono da generatori.
arash af10Il telaio in carbonio rinforzato è collegato ad una scocca realizzata in una fibra di carbonio plastica rinforzata con una struttura in alluminio molto particolare composta da celle esagonali (una struttura a nido d’ape in alluminio inscatolata dentro un corpo anch’esso di alluminio)  che conferiscono un’eccezionale resistenza e leggerezza. La AF10  equipaggia cerchi da 19″ al posteriore e da 20″ all’anteriore, entrambi gommati con pneumatici Michelin Pilot Sport 2 ed è dotata di sollevatore idraulico che le permette di aumentare la distanza col terreno per superare i dossi ed evitare contatti con il fondo stradale.
arash af8Oltre alla AF10, la casa automobilistica Arash ha in produzione anche un modello più “modesto”, la AF8 Cassini che monta un motore GM da 550CV,  7.0 litri V8 con 645 Nm di coppia erogata attraverso una trasmissione manuale a sei marce. Il tutto è avvolto da un corpo in fibra di carbonio che pesa solo 1.200 kg a secco. Raggiunge il target dei 100 km/h in 3,5 secondi e ha una velocità massima di oltre 315 km/h.
Entrambi i modelli verranno presentati a Ginevra all’inizio del prossimo mese. I prezzi variano dalle 350.000 sterline per la AF8, fino ad arrivare agli 1.1 milioni di sterline per la AF10. Quest’ultimo modello si può anche avere in veste “Race” con l’implementazione di roll-bar, estintore e altri extra che fanno lievitare il prezzo fino a 1.2 milioni di sterline.