Sabato 10 Dicembre

Rugby, Sei Nazioni: i bookmakers danno l’Italia sfavorita

LaPresse/Fabio Ferrari

Italia sfavorita al Sei Nazioni: i bookmakers non danno fiducia agli azzurri di Jacques Brunel

Inizia domani il più grande appuntamento internazionale dell’emisfero settentrionale di rugby: al via il Sei Nazioni. L’Italia esordirà proprio domani in Francia, allo Stade de France di Parigi-Saint Denis, che ospiterà nuovamente un evento dopo gli ultimi attentati di Parigi. Il calcio d’inizio è previsto per le 15.25: tante le novità soprattutto in casa Italia, che però non si spaventa e affronta il match con ottimismo. I bookmakers però, nonostante la voglia di far bene degli azzurri, danno l’Italia sfavorita: la Francia è quotata infatti a 1.07 contro l’8.50 azzurro. L’Italia non è sfavorita solo per il match di domani, ma anche per la vittoria del torneo: la Nazionale azzurra è infatti quotata a 500.0, la favorita invece è l’Inghilterra a 2.85, seguita dal duo Irlanda e Galles, entrambe a 4.00.