Domenica 4 Dicembre

Paulo Sousa contro tutti: “Tre giornate a Zarate? Certo, c’è la Roma”

LaPresse/Massimo Paolone

Dura presa di posizione da parte di Paulo Sousa nei confronti delle tre giornate di squalifica inflitte a Mauro Zarate

LaPresse/Jennifer Lorenzini

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Accuse dirette. Parole che potrebbero far alzare un polverone quelle rilasciate nel corso della conferenza stampa alla vigilia della sfida tra Fiorentina e Tottenham di Europa League dall’allenatore Viola Paulo Sousa. Il tecnico portoghese infatti non ha condiviso la decisione da parte del Giudice Sportivo di squalificare Mauro Zarate per tre giornate dopo il cartellino rosso per la reazione contro il colombiano Murillo al fischio finale della gara vinta con l’Inter domenica sera. “Sono dispiaciuto, ma non mi aspettavo niente di meno per quello che so e per come conosco il calcio italiano. Adesso sta a noi lavorare per ridurre quello che, secondo me, è immeritato. Mi aspettavo sarebbe arrivato a saltare la sfida con la Roma, era normale per quelli che sono i precedenti nostri e delle altre squadre, anche in passato. E infatti non sbagliavo”, le parole di Paulo Sousa riportare da GianlucaDiMarzio.com