Lunedi 5 Dicembre

Olimpiadi giovanili Lillehammer: altre due medaglie per gli azzurri

L’Italia arriva a quota sette medaglie alle Olimpiadi Invernali Giovanili di Lillehammer

Grande soddisfazione per gli azzurri a Lillehammer. L’Italia si sta rendendo protagonista ai Giochi Olimpici Giovanili Invernali accumulando vittorie su vittorie giorno dopo giorno.

slittinoLa sesta medaglia della rassegna di Lillehammer giunge dallo slittino artificiale, dove i singoli composti da Marion Oberhofer, Fabian Malleier e il doppio Schwarz/Gufler hanno conquistato il bronzo nella competizione a squadre di chiusura dietro alla Germania, staccati di 520 millesimi dai vincitori che schieravano Hannes Orlamuender, Jessica Tiebel e Guboitz/Heider, mentre l’argento è finito alla Russia con Vsevolod Kashkin, Olesya Mikhaylenko e Korshunov/Petrov a 188 millesimi di ritardo. E’ la seconda medaglia per l’Italia di questo settore, dopo lo splendido oro conquistato dagli stessi Schwarz/Gufler nel doppio. La settima medaglia invece arriva nel salto femminile: Lara Malsiner conquista il bronzo, totalizzando 231,6 punti, un punteggio sopravanzato solamente dalla slovena Ema Klinec con 249,3 che ha preceduto la russa Sofia Tikhonova con 237,6. Il salto con gli sci diventa così la quarta disciplina dopo sci alpino, snowboard e slittino ad andare a segno nella rassegna giovanile norvegese.