Domenica 4 Dicembre

Nuoto, Gregorio Paltrinieri pronto per Rio: “mi alleno da una vita per questo”

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Gregorio Paltrinieri pronto per le Olimpiadi di Rio 2016: il 21enne di Carpi tornerà a casa con una medaglia al collo?

Mancano 6 mesi alle Olimpiadi di Rio 2016 e tutti gli atleti sono in fermento: quelli già qualificati si preparano, allenamento dopo allenamento per arrivare in perfetta forma ai prossimi Giochi Olimpici, quelli ancora non qualificati si allenano per conquistare l’importantissimo pass per Rio.

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Tra quelli già qualificati c’è il campione del mondo dei 1500 sl Gregorio Paltrinieri. Il nuotatore azzurro è carico e non ha intenzione di tornare a casa senza una medaglia, preferibilmente d’oro. “È una vita che mi alleno per questo obiettivo. Sono entrato a 16 anni nel Centro Federale di Ostia, a 17 ho partecipato ai Giochi di Londra arrivando 5°, ma il vero count down è iniziato subito dopo, ad agosto 2012“, ha dichiarato in un’intervista a “IO donna”. Non solo bracciate in vasca e allenamenti in palestra per Greg: il campione azzurro infatti ama seguire lo sport, in particolar modo il basket, segue molto la moda ed è innamoratissimo della sua Letizia. “Letizia? La conoscevo dal liceo, ma è stata la nostra compagnia di amici a farci incontrare: estate 2012, vacanze a Cervia. Si andava tutti ai Bagni Fantini“, ha dichiarato Paltrinieri. “In acqua io rifletto: nuoto, e faccio meditazione. A volte mi metto a cantare: mentalmente, logico“, conclude simpaticamente il campione azzurro.