Sabato 3 Dicembre

Nba: Cleveland ko a Washington, sorridono Miami e Atlanta

LaPresse/Reuters

Senza LeBron James, Cleveland perde sul parquet di Washington 113-99. Orlando e Dallas asfaltano Phila e Minnesota

Nella notte degli Oscar l’America si ferma, in attesa dell’incoronazione di Leonardo Di Caprio come miglior attore dell’anno. Chi non si ferma, però, è l’Nba che anche in questa notte particolare trova il modo di regalare emozioni.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

La prima sorpresa arriva dal parquet di Washington dove i Wizards stendono Cleveland orfani di Lebron James, concessosi una giornata di riposo. Sorride Atlanta che supera Charlotte grazie ad una grande prestazione di Bazemoore, nettamente il migliore in campo. Andre Drummond continua a trascinare Detroit che, grazie ai suoi 15 punti e 18 rimbalzi supera in scioltezza Toronto. Un sontuoso Lillard, autore di 33 punti, regala il sorriso a Portland su Indiana, mentre Orlando e Dallas asfaltano rispettivamente Philadelphia e Minnesota. Per finire, Wade segna 26 punti nella vittoria di Miami su New York.

Questi i risultati del campionato di basket Nba:

Washington Wizards-Cleveland Cavaliers 113-99

Atlanta Hawks-Charlotte Hornets 87-76

Detroit Pistons-Toronto Raptors 114-101

Indiana Pacers-Portland Trail Blazers 102-111

Orlando Magic-Philadelphia 76ers 130-116

Dallas Mavericks-Minnesota Timberwolves 128-101

New York Knicks-Miami Heat 81-98