Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, Valentino Rossi: “ecco cosa succede se rinnovo con Yamaha”

LaPresse/Reuters

Valentino Rossi svela un dettaglio che in pochi conoscevano sul suo eventuale rinnovo con la Yamaha

La stagione 2016 di Moto Gp si avvicina sempre di più. I riflettori sono puntati in particolar modo sul trio Rossi-Lorenzo-Marquez, senza sottovalutare però gli altri avversari. Tutti i tifosi non vedono l’ora di scoprire chi riuscirà ad essere più veloce e competitivo in pista e, in particolar modo, vogliono vedere Valentino Rossi lo sarà. Perchè?

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Perchè da questo dipenderà il futuro del pilota di Tavullia. Il “Dottore” ha infatti più volte spiegato che continuerà a gareggiare anche in futuro solo se riuscirà ad essere competitivo in questa stagione e, tutto dipenderà dalle prime gare: “dipenderà tutto dalle prime gare. Un pilota vorrebbe decidere da Valencia (ultima gara della stagione ndr), ma il mercato inizia prima quindi in base a come andranno le prime gare deciderò“, ha spiegato Rossi in un’intervista a Sky. Il marchigiano inoltre svela un dettaglio che forse in pochi conoscevano: nel caso in cui dovesse decidere di correre ancora, lo farà per altri due anni. “A fine del 2016 mi scade il contratto e dovrò decidere se continuare altre due stagioni o meno. Se continuo continuo due, funziona così adesso, tutti fanno i contratti per due anni. Quindi se la Yamaha dice ok siamo d’accordo di continuare continuo per due, perchè poi sarebbe un problema“, ha aggiunto Vale.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

I due attuali piloti Yamaha hanno più volte affermato che vogliono terminare la carriera col team di Iwata: “dobbiamo credere più a lui o a me? Probabilmente più a me. Poi magari a tutti e due..“, ha aggiunto ridendo Rossi.