Giovedi 8 Dicembre

Moto Gp, Marc Marquez: “cosa cambiare? non sono un tecnico”

LaPresse/Efe

Marc Marquez non sa cosa cambiare, ma si fida del suo team, Dani Pedrosa felice per la sua condizione fisica

La stagione di Moto Gp 2016 si avvicina sempre di più, tifosi e piloti sono in fermento: tutti vogliono correre, tifare e vedere chi, quest’anno, lotterà per il titolo mondiale. I piloti sono saliti nuovamente in sella alle loro moto dopo due mesi di stop per tre giorni di test a Sepang. Le moto più veloci sono state le Yamaha di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Non sono invece riuscite ad esserlo altrettanto le Honda di Dani Pedrosa e Marc Marquez, che sono quindi un passo indietro rispetto al campione del mondo in carica e al suo compagno di squadra e devono lavorare sodo. “Siamo molto, molto lontani da Lorenzo e dalla Yamaha, dobbiamo sfruttare il tempo che resta per crescere. Cosa ci serve? Non sono un tecnico, non so dove cambiare né cosa, ma in Honda sanno in quale direzione andare”, ha dichiarato Marc Marquez come riportato su “La Gazzetta dello Sport”. “L’unica cosa che mi rende felice è legata alla mia condizione fisica, per il resto c’è tanto da lavorare. Motore, elettronica, telaio, in questi giorni non abbiamo visto i risultati che speravamo. Se Marc e io chiederemo un altro motore alla Honda? Esiste sempre un piano alternativo quando le cose non funzionano“, ha invece aggiunto Dani Pedrosa.
p.i.