Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, Luigi Dall’Igna alla presentazione della nuova Desmosedici Gp: “un solo obiettivo”

Luigi Dall’Igna e la Ducati hanno un solo obiettivo per la stagione 2016 di Moto Gp

Si è tenuta questa mattina all’Auditorium Ducati di Borgo Panigale la presentazione della nuova Desmosedici Gp, la nuovissima due ruote che scenderà in pista nel campionato 2016 di Moto Gp. Intervistato dai giornalisti, il direttore generale della Ducati, Luigi Dall’Igna ha spiegato che il team, quest’anno, punterà ad essere sempre tra i protagonisti.

ducati presentazione1Vogliamo riuscire a essere protagonisti in ogni evento, sarà difficile ma la Ducati deve provarci a tutti i costi. Il lavoro fatto quest’anno è un po’ diverso rispetto a quello degli anni passati. Ci sono stati dei cambi regolamentari importanti, uno legato al software l’altro alle gomme. Aver cambiato fornitore di gomme ci ha imposto un cambiamento anche dal punto di vista della ciclistica. Siamo al 70-80%, dovremmo utilizzare il prossimo test in Qatar per trovare quello che ci manca in vista dell’inizio del mondiale“, ha spiegato Dall’Igna.

ducati presentazioneImpossibile poi non parlare di Casey Stoner, del suo grande ritorno in Ducati e della possibilità di tornare a gareggiare e, perchè no, di prendere il posto di Danilo Petrucci nel caso in cui non dovesse fare in tempo a recuperare dopo l’operazione alla mano in vista dell’esordio stagionale: “sono convinto che Petrucci recupererà in tempo, le possibilità che rientri sono veramente alte. Poi se Casey dovesse fare qualche wild card questo lo valuteremo nel corso dei prossimi mesi. Non è una cosa di cui ci dobbiamo preoccupare in questo momento“.