Sabato 10 Dicembre

Moto Gp: Luca Marini e il sogno di correre contro Valentino Rossi

Luca Marini ha un sogno che potrebbe trattenere Valentino Rossi ancora un po’ in Moto GP

La scorsa settimana abbiamo visto tornare nuovamente in sella alle loro moto tutti i piloti di Moto Gp. Jorge Lorenzo e Valentino Rossi sono stati più veloci ma ancora c’è tanta strada da fare prima dell’inizio del Mondiale 2016. Una stagione importantissima soprattutto per il pilota di Tavullia che, in base ai risultati che riuscirà ad ottenere, deciderà se continuare a gareggiare o ritirarsi. C’è qualcosa però che, nel caso in cui Valentino fosse propenso al ritiro, potrebbe fargli cambiare idea: suo fratello Luca.
stefania palma valentino rossi luca mariniIl fratellino del 9 volte campione del mondo ha infatti un sogno, che potrebbe portare Vale a combattere ancora per qualche anno nella categoria regina: “sin da piccolino ho sognato di correre contro di lui, bisogna che mi sbrighi….“, ha raccontato Luca Marini alla ‘Gazzetta dello Sport’. “Cerco di non disturbarlo troppo, lasciandogli i suoi spazi, anche lui deve concentrarsi sul suo lavoro. Un po’ di cose ce le siamo dette, per altre avrò tempo durante la stagione. Di sicuro è molto contento. L’ho visto molto bene. Lorenzo è andato forte, ma lui è lì. I giorni dopo Sepang era contento, vedrete che farà un’altra bella stagione“, ha poi aggiunto Luca che ancora non ha deciso cosa fare in futuro, combattuto tra la sua grande passione per le due ruote e il desiderio di mamma Stefania di vederlo laureato:
LaPresse/Piero Cruciatti

LaPresse/Piero Cruciatti

ancora non l’ho convinta, dice che dovrei andare all’università. Ci sto pensando. Frequento la quinta scientifico a Pesaro, farò la maturità. Già gli esami saranno complicati, mercoledì 23 e giovedì 24 giugno ci sono le prime prove e la domenica si corre ad Assen. Informatica mi piace molto, la facoltà è vicino a casa, la laurea è di tre anni. Sarebbe la situazione migliore. La paura è non fare bene nessuna delle due cose”, ha concluso Luca. Riuscirà il giovane pilota a raggiungere Vale in tempo per sfidarlo?