Lunedi 5 Dicembre

Moto Gp, le sensazioni di Marquez dopo la seconda giornata di test a Phillip Island

LaPresse/REUTERS

Marc Marquez soddisfatto dopo la seconda giornata di test a Phillip Island, ma c’è ancora qualcosa che non lo convince del tutto

E’ andata di scena oggi la seconda giornata di test a Phillip Island. I piloti di Moto Gp dopo i test di Sepang sono tornati in sella sulle loro moto in Australia per continuare a lavorare per rendere le loro due ruote competitive in vista dell’esordio stagionale previsto per il 20 marzo in Qatar. Se la giornata di ieri è stata difficile per molti piloti a causa del maltempo, oggi, per molti di essi è andata decisamente meglio.

marquez pedrosaMarc Marquez per esempio è nettamente migliorato rispetto a ieri e ha chiuso la sessione odierna col secondo miglior tempo. “Oggi abbiamo girato tutto il giorno sull’asciutto e credo che possiamo trarre conclusioni positive sul lavoro svolto, perché sembra che su questo circuito abbiamo trovato una base di elettronica con la quale poter lavorare bene”, ha spiegato il 23enne di Cervera. “È vero che è un circuito speciale, in cui bisogna stare attenti a ciò che si prova perché ti può confondere su altri circuiti, ma sono contento di come è andato il giorno in generale. Domani cercheremo di migliorare perché credo che a livello dell’equilibrio della moto possiamo progredire molto, visto che ancora non mi sento del tutto comodo su questo aspetto. Sia il team Honda sia io stesso ci stiamo impegnando al massimo e siamo sempre più vicini”, ha concluso Marquez.