Domenica 11 Dicembre

Moto Gp, Jorge Lorenzo: “dobbiamo capire come essere competitivi qui”

LaPresse/Reuters

Jorge Lorenzo commenta la seconda giornata di test a Phillip Island

Si è tenuta oggi la seconda giornata di test a Phillip Island. I piloti a distanza di due settimane dai primi test di Sepan sono tornati nuovamente in sella alle loro moto per capire su cosa lavorare per essere competitivi all’esordio stagionale, previsto per il 20 marzo in Qatar. Se nella giornata di ieri molti piloti non sono riusciti ad ottenere buoni risultati a causa delle condizioni meteorologiche instabili, oggi la situazione sembra migliorata. Jorge Lorenzo infatti, che ieri ha chiuso al sedicesimo posto, oggi è riuscito a far meglio, chiudendo la sessione di prove col terzo miglior tempo, alle spalle di Marquez e Vinales.

LaPresse/Efe

LaPresse/Efe

Mi sono concentrato per migliorare molte cose e non ho potuto dedicarmi completamente al tempo e ai giri migliori. I nostri avversari sono veloci, soprattutto Maverick che ama questa pista ed è molto forte“, ha dichiarato il campione del mondo in carica.”Oggi abbiamo riscontrato alcuni problemi sulla ruota davanti quando si aumenta la spinta e credo che sia stata causata da una combinazione data da gomma, asfalto e tipo di curve“, ha aggiunto Lorenzo. “Se siamo in grado di risolvere il problema possiamo essere molto più veloci vediamo se sarà possibile. Guardando alla giornata sembra che la nuova elettronica abbia cambiato le prestazioni delle moto su molti circuiti, quindi per qualcuno può essere un vantaggio. Dobbiamo capire come essere più competitivi per fare bene come a Sepang“, ha concluso il pilota Yamaha.