Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, Jorge Lorenzo contento delle Michelin: “meglio delle Bridgestone”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Jorge Lorenzo apprezza molto le nuove gomme Michelin, con le quali si sente meglio rispetto alle vecchie Bridgestone

Sono iniziati ieri a Sepang i test di Moto GP del 2016. I piloti sono finalmente tornati in sella alle loro moto dopo due mesi di stop. La delusione dell’epilogo di stagione 2015 sembra che ormai sia finita del dimenticatoio: i piloti adesso pensano esclusivamente a lavorare per arrivare all’inizio della nuova stagione nelle condizioni migliori possibili per essere competitivi al massimo. Nella prima giornata il più veloce è stato Jorge Lorenzo, oggi invece il maiorchino ha chiuso col secondo miglior tempo, alle spalle di Danilo Petrucci.

LaPresse/Efe

LaPresse/Efe

Il pilota Yamaha è contento e soddisfatto del lavoro svolto finora e, nonostante un primo approccio nel 2015 non molto positivo con le gomme Michelin, adesso sembra che rendano meglio delle Bridgestone. “Ci sono finora stati solo due giorni e solo a Sepang. Dobbiamo vedere cosa succede nei prossimi due giorni e anche a Phillip Islanda e in Qatar. Dopo queste due giornate mi sento meglio rispetto allo scorso anno. Non so se avrò questa sensazione in futuro, ma in questo momento mi sento meglio con le gomme Michelin che con le gomme Bridgestone. Posso utilizzare meglio il mio potenziale. Questo vale anche per il pneumatico posteriore duro. E ‘molto importante mantenere il gap sugli altri piloti. Ma di certo non sarà sempre così”, ha dichiarato Jorge Lorenzo. “Abbiamo ancora margini di miglioramento, dal momento che l’impostazione attuale è molto simile a quella dello scorso anno.  Al momento provando pneumatici ed elettronica il mio stile di guida rispetto agli altri piloti va molto bene. Questo conta. Non so gli altri come saranno messi in futuro”, ha aggiunto il campione del mondo in carica.