Martedi 6 Dicembre

Moto Gp, il merchandising dei fratelli Marquez rimane in Italia: chi ha preso il posto di Valentino?

Marc Marquez ha già trovato il sostituto di Valentino Rossi per la produzione del merchandising

Di ieri l’ufficialità della rottura del rapporto di merchandising tra i fratelli Marquez e Valentino Rossi. La notizia era nell’aria da tempo: dopo ciò che è accaduto da Sepang in poi nella scorsa stagione di Moto Gp era inevitabile una rottura tra lo spagnolo e il pilota di Tavullia. Adesso quindi Marquez deve affidarsi a qualche altro per la produzione di cappellini, magliette e gadget vari e sembra che abbia già trovato il sostituto di Valentino Rossi. Sarà, probabilmente, il Gruppo Pritelli a curare il merchandising del 22enne di Cervera. “Nei giorni scorsi abbiamo firmato un accordo e sono davvero felice di lavorare di nuovo per Marquez e suo fratello. Quando producevo il merchandising per Valentino Rossi, fui io a firmare il primo contratto con Marc“, ha dichiarato a Corsedimoto.com Maurizio Pritelli. “Non voglio entrare in particolari personali, ma  so per certo che Rossi e Marquez  hanno risolto il contratto. Di comune accordo, circa 15 giorni fa. A quel punto mi ha chiamato Alzamora e mi ha detto se ero interessato. Ovvia la mia risposta”, ha aggiunto Pritelli. L’azienda lavora già con Dovizioso, Iannone, Lorenzo e tanti altri piloti.