Martedi 6 Dicembre

Moto Gp, giornata difficile per Andrea Dovizioso

Giornata difficile oggi a Sepang per Andrea Dovizioso, ma il pilota Ducati è ottimista

Si è tenuta oggi a Sepang la terza e ultima giornata dei primi test invernali di Moto Gp. I piloti sono saliti nuovamente in sella alle loro moto dopo ben due mesi di stop. L’obiettivo principale dei team è capire su cosa lavorare per avere una moto perfetta in vista dell’esordio stagionale soprattutto con le novità del 2016: gomme Michelin ed elettronica nuova. Sono stati tre giorni impegnativi che hanno dato soddisfazioni ma anche delusioni. C’è chi è già un passo avanti rispetto agli altri chi invece deve ancora lavorare sodo per migliorare.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

In casa Ducati sono tutti abbastanza soddisfatti dei risultati anche se, per qualcuno, quella di oggi è stata una giornata difficile: “Oggi è stata una giornata più difficile di ieri, perché abbiamo avuto dei piccoli inconvenienti che purtroppo non potevamo risolvere qui in pista e che ci hanno rallentato tutta la giornata“, ha infatti dichiarato Andrea Dovizioso. “Al mattino non sono riuscito a girare molto perché ho dovuto attendere che la pista fosse in buone condizioni, e poi ha iniziato a piovere. Nel pomeriggio siamo ripartiti non appena il tracciato si è asciugato, riuscendo a fare subito un buon tempo. Poi abbiamo fatto delle prove con le gomme usate e la moto è migliorata ancora, ma purtroppo verso fine turno abbiamo avuto un problema e siamo rimasti fermi fino agli ultimi minuti della sessione, e rientrando in pista non siamo riusciti a migliorare. Non ho potuto girare quanto avrei voluto, e sarebbe stato importante per il mio adattamento alle nuove gomme Michelin“, ha aggiunto il pilota Ducati. “Peccato, ma sono certo che in Australia potremo svolgere il nostro programma con più tranquillità, una volta risolti i problemi a casa”, ha concluso Dovizioso, ottimista per il futuro.