Martedi 6 Dicembre

Moto Gp, Dani Pedrosa: “non abbiamo ancora una messa a punto chiara”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Daniel Pedrosa soddisfatto ma non troppo dopo la seconda giornata di test a Phillip Island

E’ andata di scena questa mattina la seconda giornata di test a Phillip Island. Dopo la sessione di test effettuata due settimane fa a Sepang, i piloti tornano adesso in sella alle loro moto per continuare a lavorare su di esse per renderle perfette e competitive in vista dell’inizio della stagione 2016, previsto per il 20 marzo in Qatar. Se ieri il più veloce è stato Danilo Petrucci, oggi a chiudere col miglior tempo è stato Maverick Vinales, seguito da Marc Marquez e Jorge Lorenzo. Quarto invece Valentino Rossi, sesto invece Dani Pedrosa.

dani pedrosaStavo facendo buoni tempi e migliorando in quel segmento, ma quando ho tentato di rallentare un po’ più forte, la ruota anteriore è scivolata e sono caduto“, ha dichiarato Pedrosa dopo la giornata di test a Phillip Island. “Ho cambiato moto per continuare con le prove di pneumatici e sebbene avesse una configurazione diversa credo abbiamo trovato informazioni utili per i nostri ingegneri in rapporto al telaio e al motore“, ha spiegato lo spagnolo della Honda.

dani pedrosaNon abbiamo ancora una messa a punto chiara, ma abbiamo ricevuto molti aspetti del comportamento della moto che ci serviranno per costruire una buona base per tutti i circuiti. Nonostante la distanza dei tempi è stato un giorno positivo, perché sappiamo già che è una pista che mi costa un po’ in confronto con altre e abbiamo lavorato molto, questo ci ha permesso di ottenere molte informazioni”, ha concluso Pedrosa.