Mercoledi 7 Dicembre

Moto Gp, Andrea Iannone: “è stata una giornata molto strana”

LaPresse/Reuters

Andrea Iannone commenta la prima giornata di test a Phillip Island

Dopo Sepang i piloti sono tornati nuovamente in sella alle loro moto a Phillip Island. Tre giorni di importanti test per Valentino Rossi e colleghi, che cercheranno di capire su cosa lavorare per avere una moto competitiva in vista dell’esordio stagionale previsto per il 20 marzo in Qatar. Il più veloce oggi, in una giornata caratterizzata dal vento instabile e dalla pista a tratti bagnata e a tratti no, il più veloce è stato Danilo Petrucci. Fuori dalla top ten gli spagnoli Marquez, Lorenzo e Pedrosa, sesto invece Valentino Rossi.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Per quanto riguarda le Ducati invece Andrea Iannone è riuscito a compiere sette giri con condizioni di asciutto nel pomeriggio, e ha fatto segnare il decimo tempo, mentre il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso è uscito dal box solo per un paio di tornate, rientrando però sempre in pit-lane e quindi alla fine non ha fatto segnare nessun crono. “E’ stata una giornata molto strana: purtroppo oggi il meteo non ci ha consentito di lavorare come avevamo programmato e alla fine sono riuscito a fare solo sette giri nel pomeriggio in condizioni di asciutto con la mia Desmosedici GP 2016. In realtà dobbiamo sperare che nei prossimi due giorni si riesca a girare con maggiore continuità perché abbiamo ancora tante prove da fare. Sono però contento dell’atmosfera molto positiva che si respira all’interno del mio box ed ho molta fiducia nella nuova moto”, queste le parole di Andrea Iannone al termine dei test.