Lunedi 5 Dicembre

Milan, piange il mercato: si ferma anche Kucka, Mihajlovic nei guai

LaPresse/Spada

Dopo lo stop di Giacomo Bonaventura, il Milan costretto a rinunciare per infortunio anche a Kucka: a Mihajlovic il compito di trovare una soluzione

“A.C. Milan comunica che Juraj Kucka ha riportato una lesione al retto femorale della gamba sinistra le sue condizioni verranno rivalutate tra 7/10 giorni. La valutazione medica di M’baye Niang verrà effettuata nei prossimi giorni; Giacomo Bonaventura prosegue il suo ciclo di cure a seguito dell’infortunio all’otturatore della gamba destra”, recita così il comunicato pubblicato poco fa sul sito ufficiale del club rossonero. Uscito ieri dal campo per quello che inizialmente sembrava un problema di poco conto, per Kucka invece lo stop sarà più lungo del previsto. Un infortunio quello del centrocampista slovacco che si somma a quello di Bonaventura e mette nei guai Sinisa Mihajlovic: l’allenatore rossonero, infatti, ha gli uomini contati a centrocampo, senza nessun ricambio sugli esterni. Una situazione che si palesa proprio adesso, ma che scoperchia i vuoti lasciati dal mercato rossonero: il solo Boateng, arrivato per altro a parametro zero, non poteva bastare, la rosa andava infatti puntellata con altri innesti in grado di dare qualità e nuove soluzioni all’allenatore rossonero. Così non è stato e adesso la rosa rossonera piange. A Mihajlovic il compito di trovare una soluzione, e anche in fretta.