Martedi 6 Dicembre

Milan, Mihajlovic: “Balotelli deve sfruttare le occasioni che ha. Menez? E’ fuori condizione”

LaPresse/Spada

L’allenatore rossonero presenta la sfida di domani contro l’Udinese e fa il punto sui propri giocatori

La vittoria nel derby ha sbloccato qualcosa, il sorriso di Palermo ha dato continuità all’ottima prestazione fornita nella sfida contro l’Inter, adesso il Milan va a caccia del terzo successo consecutivo. La gara di San Siro contro l’Udinese non va sottovalutata, Sinisa Mihajlovic lo sottolinea ma si fida dei suoi ragazzi: “la squadra sta crescendo in autostima – ammette l’allenatore in conferenza stampa – e fiducia. Voglio che cresca anche nella voglia di migliorarsi e vincere. Domani dipenderà tutto da noi. In campionato abbiamo perso troppi punti, ora non possiamo permettercelo. Dobbiamo mantenere sempre l’atteggiamento giusto, solo così potremo fare il salto di qualità. Cerchiamo la terza vittoria di fila. sarebbe il nostro record. La strada è quella giusta, dobbiamo continuare così. Sarà fondamentale sbloccarla subito“. Chi sta crescendo di partita in partita è Honda, un giocatore su cui Mihajlovic punta molto: “all’inizio non giocava come volevo io. Adesso però è diverso, aiuta la squadra. Gli manca solo il gol ma se continua così giocherà sempre. Balotelli? Sta meglio ma gli serve ancora tempo, deve sfruttare le occasioni che ha“. Su Bonaventura: “Vediamo come sta, oggi c’è un altro allenamento. Altrimenti abbiamo altre soluzioni, come Boateng. Luiz Adriano? Sta recuperando ma sente dolore, non credo sia disturbato dalle voci di mercato siamo tutti felici che sia qui. Tifosi? Solo vincendo li riavremo con noi“. L’uomo in più di questo Milan è Carlos Bacca, Mihajlovic però non è completamente soddisfatto dell’attaccante colombiano: “deve migliorare il fraseggio con i compagni ma per noi è fondamentale. Spero continui così fino alla fine. Bertolacci? E’ importante per noi, lo considero un titolare. Menez invece è ancora fuori condizione”.