Giovedi 8 Dicembre

Mammana-Fiorentina, la rivelazione del dg viola: “ecco perché è sfumato l’affare…”

LaPresse/EFE

Doveva essere il rinforzo difensivo per Paulo Sousa, ma l’affare tra River e Fiorentina per Mammana non è mai concretizzato. Il perché lo rivela il dg Viola Rogg

LaPresse/Jennifer Lorenzini

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Un affare sfumato ad un passo dalla conclusione, un discorso che a quanto sembra difficilmente potrà essere ripreso in estate. In questa sessione di mercato la Fiorentina ha puntato forte su Emanuel Mammana, difensore argentino classe 1996 del River Plate. Era lui il nome che la dirigenza Viola voleva regalare a Paulo Sousa già a gennaio, ma quando l’affare sembrava essere vicinissimo alla conclusione positiva la trattativa è improvvisamente saltata.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Il motivo dell’interruzione delle contrattazioni lo rivela in conferenza stampa il direttore generale della Fiorentina Andrea Rogg: “Ad un certo punto della trattativa per portare Mammana alla Fiorentina, la proprietà ha dato mandato di interrompere ogni discorso perché l’operazione aveva preso una piega diversa dall’inizio. Abbiamo mandato Angeloni in Argentina per chiudere l’acquisto del giocatore. Ce l’avevamo fatta, abbiamo iniziato la trattativa con il River Plate che poi è stata interrotta perché il club voleva mantenere una percentuale sul cartellino del giocatore”. E per Mammana niente Fiorentina, ma l’Italia (Napoli e Milan in prima fila) potrebbe ugualmente essere nel suo destino.