Mercoledi 7 Dicembre

Lippi, messaggio alla Serie A: “La Juve ha concesso in girone di vantaggio. Mercato cinese? Ecco la verità…”

LaPresse/Xinhua

L’ex Commissario Tecnico della Nazionale azzurra Marcello Lippi ha commentato la corsa Scudetto e svelato alcune importanti verità sul mercato cinese

Una voglia di riprendere ad allenare che al momento è destinata a rimanere tale, ma in attesa di tornare a sedersi su una panchina Marcello Lippi osserva con attenzione il nostro campionato. Una Serie A mai stata così incerta, tanto che l’ex Commissario Tecnico della Nazionale azzurra ancora oggi non riesce a stabilire una favorita nella corsa al titolo: “Napoli e Juve per lo Scudetto? Quattro o cinque domeniche fa ce ne erano altre in corsa, quindi altre possono rientrare. Anche lo scontro diretto tra Napoli e Juve non sarà decisivo, dopo ci saranno ancora troppe partite. La Juve? Facendo una battuta, dico che ha voluto concedere un girone di vantaggio alle avversarie dopo aver vinto negli ultimi anni, ma l’unica che ne ha approfittato è il Napoli”, le parole rilasciate da Marcello Lippi ai microfoni di Sky Sport.

Un mercato di gennaio che ha visto la grande ‘intrusione’ dei club cinesi, una realtà che Lippi conosce bene avendo allenato il Guangzhou e che commenta così: “In Cina è in atto una disputa tra tre o quattro club a colpi di milioni, hanno tanti soldi e li spendono. Secondo loro è la maniera per rendere migliore il calcio cinese, ma il modo migliore in realtà è quello di puntare sui giovani”. Infine lo stesso Lippi spegne definitivamente tutti i rumors che lo volevano vicino alla panchina del Milan nelle scorse settimane: “Non ho mai avuto nessun tipo di contatto con i rossoneri”.