Martedi 6 Dicembre

Leo Messi cuore d’oro: ecco avverato il sogno del piccolo Murtaza

LaPresse/Reuters

Felicità alle stelle per il piccolo Murtaza: come promesso sono arrivate le maglie e un pallone autografate dal suo idolo Leo Messi

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

La storia del piccolo Murtaza era diventata virale poco tempo fa, grazie ad una foto che ritraeva il piccolo giocare con un pallone, indossando una busta di plastica con su scritto “Messi“, come fosse la casacca dell’Argentina del 5 volte pallone d’oro. Casacca fabbricata dal fratellino di Murtaza, poichè la sua famiglia non aveva i soldi per comprargliene una vera. Il padre del piccolo aveva dichiarato: “è il fan numero uno di Messi. A volte si sveglia di notte e fa il suo nome, vorrebbe tanto incontrarlo”. Il piccolo, in seguito, era stato invitato al Camp Nou di Barcellona insieme al papà, per conoscere Messi in occasione della partita di Coppa del Rey contro il Valencia.

Murtaza ArgentinaOggi un’altra gioia per il bimbo: presso l’ufficio dell’Unicef a Kabul, in Afghanistan, è arrivato un pacco per il piccolo Murtaza Ahmadi, contenente due maglie e un pallone, autografate dal fuoriclasse argentino. Immensa la felicità del piccolo nell’indossare le maglie del Barcellona e dell’Argentina, mostrando con il segno di vittoria, la dolcezza che solo un bambino può trasmettere, per l’autografo del suo idolo. Altra pagina bellissima di solidarietà che ci fa capire come il calcio, con un piccolo gesto, possa donare un po’ di felicità anche nelle realtà più disagiate.