Giovedi 8 Dicembre

Lamborghini Centenario LP770-4: a Ginevra debutta l’attesissima hypercar

La Lamborghini Centenario LP770-4 verrà realizzata in soli 40 esemplari, tutti già venduti ad un prezzo di 2,2 milioni di euro

In occasione dell’importante vetrina del Salone di Ginevra 2016, la Casa del Toro si prepara a svelare una nuova e strepitosa Lamborghini Centenario LP770-4, hypercar basata sull’Aventador, realizzata per celebrare i 10 anni della nascita di Ferruccio Lamborghini, fondatore dell’omonimo brand, nato a Renazzo di Cento (Provincia di Ferrara) il 28 aprile 1916.lamborghini (3)

Come per la Veneno, altra supercar esotica sempre basata sull’Aventador, la vettura verrà declinata sia nella variante coupé che in quella roadster e la tiratura estremamente limitata sarà suddivisa in 20 unità per ogni tipo di carrozzeria. L’esemplare che verrà svelato alla kermesse ginevrina sarà di tipo coupé e sfoggerà uno splendido corpo vettura “nudo” con fibra di carbonio a vista, non verniciato, proprio come già accaduto con la Lamborghini Sesto elemento.

Dal punto di vista meccanico, la vettura sfrutterà il noto V12 da 6.5 litri di Casa Lamborghini, portato fino a quota 770 CV come suggerisce il nome “LP770-4”. Anche se sono stati diramati dettagli ufficiali, secondo indiscrezioni la Lamborghini Centenario LP770-4 dovrebbe accelerare da 0 a 100 km/h in soli 2,7 secondi e raggiungere i 350 km/h di velocità massima. I quaranta esemplari risultano già venduti prima sua presentazione, ad un prezzo di ben 2,2 milioni di euro.