Lunedi 5 Dicembre

Juventus – Nasce la prima JAcademy cinese, Pessotto: “siamo orgogliosi” [FOTO]

LaPresse/ Fabio Ferrari

Inaugurata oggi la prima JAcademy cinese, un ambizioso progetto sostenuto dalla Chinese Football Association con l’obiettivo di permettere lo sviluppo dello sport

La Juventus comincia ad espandersi ufficialmente anche in Cina. E’ stato tagliato ufficialmente oggi il nastro della prima JAcademy cinese, un ambizioso progetto sostenuto dalla Chinese Football Association che ha come obiettivo quello di permettere lo sviluppo dello sport, e del calcio in particolare. Questo si tratta solo del primo passo di questo imponente programma che prevede l’apertura di 20.000 scuole calcio nel paese entro il 2020. A frequentare l’Academy bianconera saranno 150 ragazzi di età compresa tra i 5 e i 14 anni in un contesto che sappia coniugare divertimento e professionalità. Arriveranno appositamente dall’Italia numerosi istruttori che terranno delle lezioni formative per gli allenatori locali che avranno poi il compito di far crescere i piccoli calciatori cinesi. Molto soddisfatto è apparso il direttore sportivo JAcademy, Gianluca Pessotto: “sono convinto che lo sport, ed il calcio in particolare, sia uno strumento fondamentale per trasmettere fondamentali valori di vita. Educare significa etimologicamente ‘far venire fuori’. Quindi il nostro lavoro è quello di permettere ai bambini di tirar fuori il meglio di loro stessi. Sono orgoglioso di annoverare la Cina nella lista dei paesi in cui è attiva Juventus con l’ambizioso progetto educativo delle JAcademy, e per il fatto di iniziare proprio da Shanghai, una delle città più moderne ed iconiche del paese“.