Giovedi 8 Dicembre

Il Milan mata il Toro e resta aggrappato al treno Europa: decide Antonelli

LaPresse - Spada

Il Milan guadagna tre punti importanti in casa battendo il Torino grazie al gol sul finire del primo tempo di Antonelli

Stadio San Siro, 27esima giornata di serie A, di scena Milan-Torino. I rossoneri vedono l’Europa, dopo 8 risultati utili consecutivi, l’ultimo contro il Napoli fermato 1-1 al San Paolo. I granata cercano invece punti per una salvezza tranquilla. Il Milan scende in campo con una maglia speciale, che celebra i 30 anni della presidenza Berlusconi. Mihajlovic conferma l’intero reparto difensivo di Napoli, autore di una prestazione molto positiva. A centrocampo Bertolacci sostituisce Montolivo squalificato, al fianco di Kucka. Confermati Bonaventura e Honda a supporto delle due punte Bacca e Niang. Consueto 3-5-2 per Ventura. A difendere i pali di Padelli, Glik al centro della difesa con Maksimovic e Moretti. Cerniera di centrocampo formata da Baselli, Vives e Acquah. Sulle fasce Bruno Peres e Zappacosta a supporto di Belotti e Immobile davanti. Arbitra Domenico Celi della sezione di Bari.

LaPresse - Spada

LaPresse – Spada

Primo brivido al 13° minuto: intervento dubbio di Donnarumma che esce a valanga sul pallone, ma travolge anche Alex e Bruno Peres. L’arbitro lascia correre. Attacca il Torino: 21′ minuto, lanciato sull’out di destra Zappacosta che crossa forte e teso sul secondo palo ma Belotti in spaccata non ci arriva. Al 25′ si vede il Milan: Bonaventura conquista un calcio di punizione dal limite. Batte Honda che calcia magistralmente e solo la traversa gli nega la gioia del gol. Difesa del Milan impreparata al 28′: innescato Immobile in contropiede che entra in area disturbato da Zapata e spara fuori a tu per tu con Donnarumma. La sblocca il Milan al minuto 44: pallone allontanato male dopo un calcio d’angolo, spizza Kucka di testa e Antonelli in spaccata di sinistro fulmina Padelli. Si va quindi al riposo con i rossoneri in vantaggio.

LaPresse - Spada

LaPresse – Spada

Inizia il secondo tempo con il Toro che come da dna carica a testa bassa, ma il Milan difende bene. 9′ minuto Kucka di prepotenza entra in area superando 3 uomini ma strozza la conclusione. 12′ contropiede Milan: Bacca serve Bonaventura che conclude con un rapido destro a giro fuori di poco. 15′ sponda di Antonelli dopo un corner, colpo di testa vincente di Bacca, ma la rete è annullata per fuorigioco. 26′ Immobile molto ispirato, controllo al volo e tiro violentissimo ma Donnarumma vola e mette in angolo. Subentra la stanchezza su entrambi i fronti. insostenibili i ritmi alti del primo tempo. Tanti errori e molti falli. Dentro Maxi Lopez e Martinez per un Toro a trazione anteriore. Il Milan però difende bene sventando ogni pericolo granata. Finisce quindi 1-0, vittoria di misura dei rossoneri che restano agganciati al treno per l’Europa.