Domenica 4 Dicembre

“Higuain è un campione, ma il migliore sono io”, firmato… Carlos Bacca

LaPresse/Spada

Carlos Bacca, attaccante colombiano del Milan, lancia la sfida a Higuain: “Gonzalo è un campione, ma il pià forte della Serie A sono io”

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Una condizione mentale super, esattamente come quella fisica. “Il miglior attaccante della Serie A? Io”, parola di Carlos Bacca. Tredici gol in venticinque presenze in campionato nella sua prima stagione in Italia, dato che ha tutta l’intenzione di essere aggiornato da qui a maggio. Perché Carlos Bacca non è solo un goleador spietato, ma sempre più il cardine del progetto rossonero: “Sono felice al Milan, ho un contratto di cinque anni, la mia famiglia sta bene qui. L’affetto dei tifosi mi riempie di orgoglio. Ma – le parole dell’attaccante colombiano riportate quest’oggi dalla Gazzetta dello Sport voglio continuare a migliorare anche perché se non segno lunedì a Napoli o per tre partite di fila tutti cominciano a chiedersi ‘Dov’è finito Bacca?’. Napoli-Milan? Sarà una partita difficile contro una grande squadra. Gonzalo è un campione, lo ha dimostrato dovunque sia stato e in questa stagione si sta vedendo il migliore Higuain. Io ho la fiducia di poter segnare ogni volta che mi arriva un pallone, penso a questo quando sono in pullman per arrivare allo stadio e mentre mi riscaldo: la prima palla che arriva, voglio metterla dentro”. Infine, una battuta sul suo partner ideale in campo: Niang, lavora più da seconda punta e io arrivo fresco davanti alla porta. Obiettivo? L’Europa, magari in Champions”.