Lunedi 5 Dicembre

Gruppo FCA (Fiat-Chrysler): per i dipendenti premio fino a 1.900 euro

Grazie agli ottimi risultati raggiunti nel 2015, il Gruppo FCA ha deciso di premiare i propri dipendenti con un bonus economico inserito nella busta paga di febbraio

Dalla cassa integrazione ai bonus in busta paga: la crisi che ha attanagliato il settore automotive europeo negli ultimi anni sembra essere ormai un brutto ricordo, come sottolineano gli andamenti più che positivi della maggior parte dei Costruttori internazionali. produzione ferrari (5)

Ultimo esempio di questo tipo arriva dal Gruppo FCA (Fiat-Chrysler) che dopo aver archiviato un 2015 con ottimi ricavi ha deciso di premiare i propri dipendenti con un ricco bonus economico inserito nella busta paga di febbraio.

Il premio in denaro risulterà pari ad una media di 990 euro in più ad ogni dipendente, con picchi che raggiungeranno i 1.900 euro. Come era logico aspettarsi, il bonus ha ricevuto il plauso dei sindacati che hanno elogiato l’intervento del Costruttore italo-americano. FCA ha quindi evidenziato la ottime performance raggiunta, capace di superare abbondantemente gli obiettivi, dichiarando che il Gruppo si trova sulla strada che porterà a raggiungere i target di mercato previsto per il 2018.