Mercoledi 7 Dicembre

Frosinone-Lazio, poche emozioni, zero gol: al Matusa un pari che scontenta tutti

LaPresse/Marco Rosi

Si dividono la posta in palio Frosinone e Lazio: partita abbastanza bloccata, solo un’occasione per parte. Ala fine finisce con un pareggio che non cambia la classifica della due squadre

LaPresse/Marco Rosi

LaPresse/Marco Rosi

Un pareggio che alla fine serve poco a entrambe le squadre. Finisce senza gol e con poche emozioni la sfida del Matusa tra Frosinone e Lazio. Nel primo tempo gara molto bloccata, la palla migliore capita a Hoedt ma il difensore olandese spreca confermando che quello del bomber è un ruolo che proprio non gli si addice. Nella ripresa la gara va a sprazzi: al 65’ l’occasione più clamorosa del match è per Ciofani, che al termine di un perfetto contropiede si ritrova a tu per tu con Marchetti ma spreca malamente.

La Lazio si sveglia e con Milinkovic-Savic sfiora il gol: colpo di testa perfetto sul secondo palo, ma Leali di distende e nega al centrocampista serbo la gioia della rete. Poche emozioni e pareggio giusto, la sensazione al triplice fischio è quella della grande occasione sprecata dal Frosinone, che in caso di successo avrebbe potuto agguantare la Sampdoria a quota 26 punti: la formazione di Stellone rimane così terz’ultima a due lunghezze dai blucerchiati. Ma il discorso salvezza è ancora apertissimo.