Sabato 10 Dicembre

Felipe Melo, che sfogo: “per me subito rosso al primo fallo. Altri invece…”

LaPresse/Spada

Subito dopo il successo sulla Sampdoria, Felipe Melo si sfoga e accusa: “di me si parla troppo, al primo fallo subito rosso. Altri invece…

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Un nuovo sorriso a provare ad allontanare le nubi. Il tre a uno sulla Sampdoria potrebbe essere il primo passo verso il sereno in casa Inter, un successo che rilancia le ambizioni Champions del nerazzurri. A parlare a fine gara ai microfoni di Sky Sport è il centrocampista brasiliano Felipe Melo: “Abbiamo fatto il primo passo che era ritrovare la vittoria, era tanto che non vincevamo in casa. Siamo stati solidi, abbiamo vinto con merito. Anche noi soffriamo quando non arriva la vittoria. Il gol preso? Abbiamo vinto 3-1 e avevamo di fronte un grande attacco, Quagliarella è un grandissimo campione. Non era semplice fermare questi giocatori, ma l’importante era vincere e farlo bene”.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Felipe Melo prova poi a togliersi un sassolino dalla scarpa: “Di me si parla sempre troppo, ho visto giocatori fare dei falli incredibili e non prendere cartellini, per me è subito rosso. Dobbiamo andare avanti così assieme ai nostri tifosi”.Parole, quelle del centrocampista brasiliano dell’Inter, che in molti anno visto come un attacco preciso a Leonardo Bonucci, al centro delle cronache per alcuni interventi sopra le righe nel corso della sfida con il Bologna.