Domenica 11 Dicembre

F1, Wolff e Hamilton in coro: “una Ferrari veloce sarà uno stimolo in più per fare bene”

LaPresse/Photo4

Il team principal della Mercedes e il pilota britannico si augurano che la Ferrari possa lottare per il titolo

Una giornata positiva con più di cento giri percorsi e una prestazione inferiore solo a quella della Ferrari. La Mercedes esce soddisfatta dal primo giorno di prove che ha visto impegnato Lewis Hamilton con la nuova W07 apparsa subito affidabile e prestazionale.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Abbiamo lavorato sulla monoposto per apportare delle modifiche utili per il futuro senza cambiare le componenti inutili” commenta Toto Wolff a Sky. “Per noi è importante sviluppare l’organizzazione. Abbiamo fatto delle evoluzioni e non rivoluzioni sulla macchina, sia dal punto di vista organizzativo che meccanico. Per quanto riguarda i due piloti, Lewis vuole vincere il terzo titolo e Nico ha intenzione di mettergli i bastoni tra le ruote, sarà un anno emozionante. La Ferrari? Mi auguro che la ‘Rossa sia più veloce dell’anno scorso perchè questo ci motiva di più. Se James Allison e Maurizio Arrivabene pensano di avere una macchina che va veloce per noi è una motivazione in più“.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Dello stesso avviso è Lewis Hamilton che durante la pausa pranzo, commenta la situazione ai microfoni di Sky: “la nuova macchina non è una grossa evoluzione rispetto a quella dello scorso anno, più che altro ci assomiglia e questo è positivo. Stamattina ho avuto modo di vedere le altre macchine, in Ferrari questo inverno hanno lavorato molto sarà interessante vedere quanto sono migliorati anche se per adesso noi dobbiamo concentrarci solo su noi stessi. Spero che quest’anno i miei rivali siano Nico e Vettel credo sia bellissimo per i fan e soprattutto per me“.