Domenica 11 Dicembre

F1, Magnussen non ci sta: “qui alla Renault per meriti miei, la McLaren non mi ha aiutato”

LaPresse/Photo4

Il pilota danese smentisce una spinta della McLaren per favorire il suo ingaggio alla Renault dopo l’addio di Maldonado

La presentazione della nuova monoposto è ormai alle spalle, Kevin Magnussen continua a lavorare ogni giorno per integrarsi al meglio alla Renault F1, che lo ha scelto come sostituto del partente Maldonado.
LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Un nuovo capitolo che si apre per il pilota danese che conferma come la McLaren non abbia avuto nessun ruolo nel suo passaggio alla scuderia francese: “no, la McLaren non mi ha aiutato” sottolinea con forza  Magnussen. “E’ bello trovarsi di fronte a un nuovo inizio. Sono felice di essere qui perchè per me è una brillante opportunità. Questa volta mi sento molto più rilassato rispetto alla pressione che ho subìto con la McLaren. Anche adesso mi sento sotto pressione ma in modo più positivo. Mi sento più pronto. Certo, è importante essere realisti e pazienti e correre più forte che possiamo”.